Perché Vodafone si riprende i 20 euro regalati con il Porta Un Amico

Come certamente ben sapete non solo Vodafone ha chiuso la sua iniziativa Porta un Amico, ma addirittura ha iniziato ad addebitare a  molti clienti che ne avevano beneficiato i 20 euro prima regalati.

La promozione era piuttosto semplice: si inseriva il numero telefonico di un amico che voleva fare portabilità a Vodafone, e se la portabilità veniva conclusa Vodafone regalava al cliente presentatore una ricarica del valore di 20 euro.

Ad ottobre Vodafone ha terminato senza preavviso questa iniziativa. A fine novembre ha iniziato ad inviare questo SMS a molti clienti che avevano partecipato:

Gentile cliente, abbiamo verificato irregolarità nella partecipazione a Porta i tuoi amici. L’importo del premio ricevuto verrà quindi scalato dal tuo credito

vodafone termina il porta un amicoEffettivamente dopo il messaggio i clienti hanno trovato la brutta sorpresa nel loro credito telefonico, dove sono stati tolti in modo impositivo 20 euro di credito (o azzerato il credito nel caso il saldo non fosse sufficiente).

Alle richieste di spiegazioni dei clienti Vodafone è stata evasiva, assente, non fornendo spiegazioni dettagliate.

Il massimo della risposta è stata che secondo il regolamento Vodafone si riservava di fare controlli sulla regolarità delle adesioni, richiamando l’articolo 9:

Art. 9 – Note finali

Vodafone si riserva il diritto di effettuare verifiche sulle modalità di adesione alla Promozione
e, qualora venissero riscontrati comportamenti anomali, di sospendere in tutto o in parte
l’erogazione del Bonus Ricarica o dello Sconto Canone.

Questo è corretto da parte di Vodafone, non è corretto invece informare il cliente di quali siano le irregolarità commesse, in modo da verificare di essere veramente in torto e nel caso contestare la valutazione di Vodafone. Invece non comunicando nulla i clienti sono di fatto impossibilitati  a fare le proprie difese.

irregolarità nella partecipazione a Porta i tuoi amici Vodafone

Molti hanno pensato che l’irregolarità consistesse nell’aver usato facebook ed i social per cercare nuovi clienti da portare a Vodafone. Non è vietato dal regolamento e non è questo il motivo.

Altri hanno pensato che l’irregolarità consistesse nell’aver diviso con gli amici il regalo di Vodafone. La promozione infatti prevedeva una ricarica da 20 euro per chi presentava, ma nulla per chi veniva presentato. Quindi a qualcuno è parso corretto dividere i 20 euro di ricarica con l’amico che passava a Vodafone, facendogli una ricarica da 5 o 10 euro. Non è questo che viene contestato da Vodafone.

Anche se Vodafone non comunica a quale irregolarità si riferisca, pare che il problema riscontrato laddove viene richiesto di restituire il bonus di credito sia che i nuovi clienti abbiano richiesto la portabilità del proprio numero in Vodafone prima che l’amico li invitasse.

Quindi una persona qualsiasi chiede di passare a Vodafone, poi viene a conoscenza della promozione Porta un Amico e sente tra gli amici chi ha Vodafone per poterlo invitare. L’invito viene fatto, ma la pratica di portabilità è già stata attivata.

Vodafone non sa gestire la promozione ed incolpa i clienti

Se l’irregolarità riscontrata è questa (portabilità avviata prima dell’invito) a Vodafone si possono contestare 2 cose:

  • il cliente che invita non può sapere che l’amico ha già avviato la richiesta di portabilità a Vodafone
  • Vodafone avrebbe dovuto e potuto controllare prima di accreditare il bonus

In altre campagne porta un amico, appena metto un numero telefonico o un’email di un’amico, subito il sistema segnala qualcosa del genere “Mi dispiace non puoi invitare questo amico”.

Se Vodafone non è stata capace di fare questo controllo preventivo, perché ci dovrebbero rimettere i suoi clienti?

In ogni caso un riaddebito senza dare spiegazioni puntuali al Cliente non è lecito. Il cliente deve essere messo in grado di verificare la contestazione di Vodafone e nel caso di promuovere la propria difesa. Invece Vodafone agisce imponendo la propria decisione in maniera autoritaria, senza cercare il confronto con i clienti o almeno una spiegazione sufficientemente dettagliata.

 

About admin-Salvatore

Divido la mia vita in blog, dove informo i miei lettori e vengo informato dai miei lettori. Scrivo ciò che conosco, leggo quel che voglio conoscere. Segui tutti i miei lavori su blogsdaseguire.it.

Hai bisogno di chiarimenti ? (ATTENZIONE:per pubblicare un codice amico segui le istruzioni alla pagina PUBBLICA IL TUO CODICE AMICO )

I dati inseriti saranno usati esclusivamente per pubblicare il tuo commento. Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.